Settimana_APID_2022.html
Mastrioska_1.html
Homeindex.html

Matrioska

progetto diffuso 2022-2023

Sono tanti i volti della violenza sulle Donne.

Questo racconto ne contiene sette.

Sette storie che si dipanano

tra i corpi ad incastro della Matrioska

attraverso i sette monologhi delle donne

che  l’hanno vissuta. “

Silvia Mascagni

L'esperienza dello scorso anno, il progetto diffuso I NOSTRI PASSI FANNO RUMORE che ci ha permesso nel 2021 di raggiungere luoghi e realtà diverse configurandosi come un progetto diffuso nello SPAZIO, ​ questa volta ci invita a dedicare il nostro impegno a un progetto diffuso nel TEMPO, accompagnandoci nel 2022-2023 a interpretare e tradurre con diversi linguaggi artistici,​ ognuno dei 7 racconti della raccolta MATRIOSKA di Silvia Mascagni (codice Patamu 190856 - tutti i diritti riservati).


“Una donna dopo l’altra, come in una matrioska, racconta la propria storia per liberarsene, per condividerla ed arrivare a quell’unico seme che tutte le unisca.”

Silvia Mascagni


La violenza sussurrata nei 7 racconti, intima confessione di 7 donne che sostituiscono al grido il racconto poetico della cruda realtà e freddezza dell’atto di cui sono state vittime, assume essa stessa la forma di una MATRIOSKA, da quella più evidente che lascia segni e cicatrici leggibili sul corpo, a quelle più invisibili, silenziose, nascoste, ai graffi dell’identità, agli strappi della memoria, della libertà, alla cancellazione della femminilità, ai furti dei ricordi, alle ferite dell’anima consumate all’interno della famiglia, della casa, degli affetti, luoghi solitamente sicuri e protetti, scavando il dentro di quelle relazioni apparentemente stabili e indeformabili in cui tutto tace e il cui silenzio assordante nessuno può o vuole ascoltare.


L'obiettivo del nostro progetto 2022-2023 é quello di denunciare tutte le forme di violenza, sensibilizzando e rendendo consapevoli tutte e tutti di quanto ci sia ancora da fare,


Il progetto dallo scorso anno si è declinato nella forma e accezione di progetto DIFFUSO perché il nostro impegno è quello di diffondere semi di consapevolezza sul tema della violenza alle Donne in grado di far germogliare nuove idee e dare vita a nuovi progetti.

Come nelle precedenti edizioni dei nostri progetti dedicati alla GORNATA CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE,  le scuole parteciperanno contribuendo all’invio di materiali video/fotografici dando a loro volta vita a ulteriori percorsi di sensibilizzazione ed eventi legati al tema.


Nel 2022 ci dedicheremo a 3 dei 7 monologhi della raccolta, nel 2023 agli altri 4 per completarla.

La prima parte del progetto diffuso 2022 si declina in:

Le Stanze del
Associazione Culturale

MATRIOSKA - rosso come il dolore


“"Legato con un sottile filo rosso, quella presenza le fluttuava intorno da quando era bambina. Era una presenza costante, muta ma ingombrante, che ogni giorno le ricordava la sua storia, quello che aveva perso e che non poteva più tornare." Silvia Mascagni


video/progetto aperto a tutte/i

MATRIOSKA - dentro nessuna nuvola


“Cosa contenesse esattamente il borsone nessuno lo sapeva. Ogni tanto lei tirava fuori qualcosa furtiva, lo guardava per un attimo e poi subito lo rimetteva dentro, al sicuro nessuna nuvola qualche piccola gioia.” Silvia Mascagni


affidato ad alcune docenti della Scuola secondaria di I grado del territorio provinciale

MATRIOSKA - con dolcezza e dolore


“La donna accarezzava spesso la sua testa con dolcezza e dolore perché quei corti capelli la ferivano e la riportavano al tempo in cui, bambina, aveva bellissimi capelli lunghi e fluenti come un fiume.” Silvia Mascagni


affidato alcune docenti della Scuola secondaria di II grado del territorio provinciale e regionale

MATRIOSKA dentro, invisibili violenze


Il video/progetto, le elaborazioni artistiche realizzate dalle scuole e la lettura dei tre monologhi di questa prima parte del progetto verranno offerti nel corso dell’evento pubblico di venerdì 25 novembre 2022 alle 21.00  presso la sala Concerti "Nicoletta Creatini" al primo piano del Teatro Solvay. Rosignano Solvay (LIVORNO), una serata  per raccoglierci intorno al tema della GIORNATA CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE e testimoniare la propria presenza e il proprio impegno.

MATRIOSKA un mondo dentro di Sé


Sabato 26 novembre 2022 in occasione della Settimana Nazionale della DANZAMOVIMENTOTERAPIA APID®, offriremo MATRIOSKA – un mondo dentro di Sé workshop di DMT e NarrAzione poetica condotto da Michela Caccavale DanzaMovimentoterapeuta Art Therapy Italiana APID® e Viviana Russo DanzAttrice – presso la sala dell’Associazione Le Stanze del Sé – Teatro Solvay.

Progetto diffuso 2022-2023 

a cura di

Associazione Le Stanze del Sé


L'Associazione Culturale Le Stanze del Sé nasce nel 2014 dal sogno e l’entusiasmo di tre amiche e colleghe arti terapeute e da allora accoglie e raccoglie talenti, idee e proposte di persone che condividono il pensiero che l'arte, la danza, la musica, il teatro, la poesia, la scrittura, siano atti culturali, creativi, politici e sociali che possono diventare terapeutici, in grado quindi di offrire esperienze di crescita e conoscenza di Sé, L'Associazione svolge attività di studio e ricerca nell'ambito delle Artiterapie (Arte terapia - DanzaMovimentoTerapia - Musicoterapia) organizzando Convegni e Giornate di Studio, seminari, dà sostegno ad iniziative ed eventi, promuovendo la cultura come principio di libertà e crescita, personale e collettiva, come momento di aggregazione sociale. 
http://www.lestanzedelse.it/


Michela Caccavale - DanzaMovimentoTerapeuta ART THERAPY ITALIANA - DMT APID®

Ha svolto attività di DMT presso Centri Diurni per disabili psichici e fisici, collabora dal 2015 con AIMA ai progetti di Danzamovimentoterapia e Arte terapia a sostegno dell'Alzheimer e dal 2018 con il Liceo Coreutico di Livorno.

Partecipa alla stesura del libro “Ritratti a memoria - arti terapie per altre abilità” della Dott.ssa Flora Gagliardi, per quanto concerne la sezione di DMT, e collabora alla realizzazione di “Quaderni d’autore”, frutto delle esperienze di tirocinio presso i Centri Diurni della U.S.L. 5.

Conduce sessioni individuali e di gruppo di Danza movimento Terapia, works-shop teorici ed esperienziali in occasione di giornate di studio e di presentazione delle Arti terapie, di corsi di formazione e di aggiornamento per operatori socio-assistenziali, educatori, insegnanti e operatori-teatro. Nel 2014 in Toscana costituisce con Samuela Staccioli Arte terapeuta e Serena Rinaldi Musicoterapeuta, l' Associazione culturale Le Stanze del Sé.


Viviana Russo - Danz-Attrice

Si forma in danza contemporanea e teatrodanza tra Milano e Roma, studiando In particolare fra gli altri  con Luisa Casiraghi, Michele Abbondanza, Antonella Bertoni, Roberto Castello e Giorgio Rossi.

Dal 2004 è attrice e operatrice teatrale per la compagnia Trapezisti Danzerini, affiancando il lavoro di interprete sulla scena a quello pedagogico di conduzione di laboratori di teatro di Narr-Azione


Silvia Mascagni - autrice

Scrive partendo da situazioni e da persone reali che nel vissuto quotidiano portano emozioni e impressioni vive, inconsuete e talvolta dimenticate. Una passione che coltiva da sempre e che si concretizza in racconti e favole. L'incontro con l'associazione "Le stanze del sé" le ha dato la possibilità di affrontare anche una tematica più difficile e purtroppo attuale che, pur attraverso la trasposizione in un mondo e in un modo immaginario, non può essere alleggerita ma solo resa meno diretta e cruda.

entraMastrioska_1.html
entraSettimana_APID_2022.html
Mastrioska_2.html
entraMastrioska_2.html
Mastrioska_3.html
entraMastrioska_3.html