Danzatrice professionista

Danza Movimento Terapeuta A.T.I. (disciplinata ai sensi della legge “04/2013”) Apid (n° reg. 422)

GYROTONIC® Trainer






Inizia lo studio della danza classica all’età di 6 anni e successivamente della danza moderna/contemporanea, perfezionandosi presso il Centro Studi Danza diretto da Cristina Bozzolini.

Frequenta stages di perfezionamento con vari Maestri e Insegnanti tra cui R.North, S.Sentler, Marina e Micha Van Hoecke.

Nel 1985 consegue la maturità classica e si iscrive alla Facoltà di Lettere e Filosofia.



Danza: formazione ed esperienze professionali



Nel 1987 entra a far parte della Compagnia L’Ensemble di Micha Van Hoecke e da allora fino ad oggi partecipa, in qualità di danzatrice e interprete, a tutte le produzioni, creazioni, allestimenti e trasmissioni televisive:


1987 Doucha (scene e costumi Hans Van Hoecke)


1988 Prospettiva Nevskij (scene Aldo Grompone, costumi Lily Salvo, con Franco di Francescantonio), Guitare (musica H. Villa Lobos, scene Aldo Grompone, costumi Lily Salvo)


1989 La Dernière Danse?, Voyage


1990 Dante Simphony (musica F. Liszt, costumi Gabriella Pescucci, scene Koki Fregni), Piacere Rai 1 (Rai)


1991 Chez Pierre et le Loup, Regard, Sogni senza Rete (Coop - Rai)


1992 parallelamente inizia una collaborazione con il coreografo Roberto Castello interpretando il brano “Appunto” e partecipando all’evento “Biosculture” nelle stagioni 1998-1999.


1992 Adieu à l’Italie (musica G. Rossini, interpreti ospiti The Swingle Singers, Helge Munia, scene e costumi Tobia Ercolino), Amore Amor (Rai)


1993 Monsieur Monsieur, Le combat, Premio Danza e Danza (Venezia)


1994 A’ la memoire (musica G. Malher e A. Berg, costumi F. Benedettini, ospite Luciana Savignano, voce recitante Andrea Jonasson), Il Violino di Rotschild (musica A. Schinittke, scene e costumi Cristiano Bacchi)


1995 Odissea Blu (scene e costumi Cristiano Bacchi, interprete ospite Ruben Celiberti), Carmina Burana (musica C. Orff, scene Cristiano Bacchi, costumi Massimo Poli, interpreti ospiti Luciana Savignano e Marco Pierin)


1996 Orfeo e Pulcinella (musica I. Stravinskij, scene e costumi Ezio Antonelli, interprete ospite Luciana Savignano), Bergamo Festa in piazza (Rai 1), A’ la Memoire (Teatro La scala – omaggio alla carriera di Luciana Savignano)


1997 Le Diable et le Bon Dieu, Pèlerinage (costumi Massimo Poli, ospiti Chiara Muti e Alessio Boni)


1998 Pierrot Lunaire (musica Arnold Schoenberg, scene e costumi Massimo Poli), Scene da un romanzo (musica Gyorgy Kurtag, costumi Massimo Poli, interpreti ospiti Alessandra Ferri e Maximilano Guerra), Histoire du soldat (musica I. Stravinskij, costumi Massimo Poli), Una rosa per il 2000 (Viterbo – Rai), Galà Spoleto


1999 La salle des pas perdus (interprete ospite Marco Pierin, costumi Elena Manini), La Foresta Incantata (musica F. Gemignani, scene e costumi Ezio Antonelli, interprete ospite Igor Yebra, Orchestra dell’Accademia Bizantina di Ottavio Dantone), Le Troiane (produzione Teatro Stabile di Catania, regia e coreografia Micha Van Hoecke, scene Alessandro Kokocinskij, costumi Elena Manini, musiche originali Marco Betta, interpreti ospiti Lina Sastri, Mariella Lo Giudice, Benedetta Buccellato, Roberto Alpi)


2000 Mosaico I, Tableau de famille, Pellegrini del Giubileo (produzione Teatro Stabile di Catania, regia e coreografia di Micha Van Hoecke, costumi Massimo Poli, interpreti ospiti Giuliana Lojodice, Mariella Lo Giudice, Luciano Virgilio, Daniele Salvo), Avion Dance (galà concerto con Avion Travel)


2001 Tableau de famille, E torna a fiorir la Torre (Pisa – Rai 1), Galà Elisa (galà concerto con Elisa)


2002 Paradosso Svelato (costumi Marella Ferrera, interpreti ospiti Naseer Shamma, Ensemble Oyoun, Accademia Bizantina di Ottavio Dantone), Canti della prigionia


2003 L’apprendista stregone, Maria Callas-La voix des choses (costumi Marella Ferrera, spazializzazione suono Tempo Reale), Danza Immobile (Omaggio T.Guerra), La kore (Rai – sfilata Marella Ferrera)


2004 La danse du Sabre (costumi Marella Ferrera, interpreti ospiti Keiko Wakabayashi, Soyoko Matzuse, Francesco de Donato), Trash (Rai 1)


2005 Au Cafè (costumi Massimo Poli), Premio Valentino (Lecce – Rai), Premio Danza e Danza (Bolzano)


2006 La Regina della notte (musica W.A. Mozart, un’idea di Cristina Mazzavillani Muti, costumi Massimo Poli, spazializzazione suono Tempo Reale)


2007 Entrepot du rêve, Le voyage (Festival della Spiritualità Roma)


2008 Salomè (interprete ospite Chiara Muti)


2009 Mosaico II, Baccanti (costumi Marella Ferrera, interpreti ospiti Chiara Muti e Pamela Villoresi), Omaggio ad Alda Merini (Accademia della Crusca – Teatro La Pergola Firenze), Omaggio a N. Garrone


2010 Claire obscure (musiche di F. Schubert e A. Schoenerg, interprete ospite Luciana Savignano)


2011 Pathos, la tragedia delle Troiane (interpreti ospiti Mariella Lo Giudice, Lindsay Kemp, Silvia Budri da Maren Giuliano Gabriele) coreografia di M.Van Hoecke (Teatro Alighieri di Ravenna)


Partecipa con l’Ensemble e le coreografie di Micha Van Hoecke a prestigiosi allestimenti lirici:

1988 Aida, musica G. Verdi, regia di M.Bolognini, coreografie di Micha Van Hoecke, Coro e orchestra Teatro Regio di Parma


1989 Orfeo ed Euridice, musica C. Gluck, regia di R.de Simone, coreografia Micha Van Hoecke, scene Mauro Carosi, costumi Odette Nicoletti, Orchestra e Coro del Teatro La Scala di Milano diretti dal M° Riccardo Muti


1990 Traviata, musica G. Verdi, regia di L.Cavani, coreografia Micha Van Hoecke, Coro e Orchestra del Teatro la Scala di Milano diretti dal M° Riccardo Muti, scene Dante Ferretti, costumi Gabriella Pescucci


1991 La Muette de Portici, musica D. F. Auber, regia e coreografia Micha Van Hoecke, Orchestra e Coro del Teatro Comunale di Bologna diretti dal M° Patrick Fourniller, interpreti principali Tiziana Fabbricini, William Shimell, Marzia Falcon, Rocca Brancaleone di Ravenna


1995 Carmen, musica G. Bizet, regia F.Tiezzi, coreografia Micha Van Hoecke, Coro e Orchestra Teatro comunale di Bologna

1995 Orfeo di C. Monteverdi regia e coreografia di M. Van Hoecke, coproduzione Teatro Verdi di Pisa e Teatro Alighieri di Ravenna, Orchestra Camerata Musicale e Coro A.C.A. diretti da l M° Roberto Solci, interpreti Paola Maroccu e Chiara Muti


1996 Orfeo ed Euridice musica di C. Gluck regia e coreografia di M.Van Hoecke, produzione Teatro Verdi di Pisa


1998 Aida, musica G.Verdi, regia di N. Joel, coreografia Micha Van Hoecke, scene Ezio Frigerio, costumi Franca Squarciapino, Coro e Orchestra del Teatro Massimo di Palermo diretti dal M° Angelo Campori, Corpo di ballo Teatro Massimo di Palermo


1999 Le Martyre de Saint Sebastien, Musica C. Debussy, regia R. Andò, coreografia Micha van Hoecke, scene Gianni Carluccio, costumi Nanà Cecchi, Coro e Orchestra del Teatro Massimo di Palermo diretti dal M° Marcello Panni, interpreti Laurent Terzieff Micha Van Hoecke e GHeorghe Jancu


2000 Carmen, musica G. Bizet, regia e coreografia di M.Van Hoecke, Orchestra della Fondazione Arturo Toscanini diretta dal M° Patrick Fournillier, Coro del Teatro Regio di Parma, interpreti Masha Dimitri, Carolyn Sebron, Josè Cura, Chiara Taigi, Mark S. Doss, Pala de Andrè di Ravenna


2003 Otello, musica G. Verdi, regia di A.Fassini, coreografia di Micha Van Hoecke, Coro e Orchestra Teatro Comunale di Cagliari


2004 Macbeth, musica G. Verdi, regia e coreografia di M.Van Hoecke, Orchestra e Coro del Teatro Comunale di Bologna diretto dal M° Daniele Gatti, interpreti Carlos Alvarez, Ildebrando D’Arcangelo, Tatiana Serjan, Pala De Andrè di Ravenna; Alceste, musica C. Gluck, regia L.Cavani, coreografia Micha Van Hoecke, Coro e Orchestra Teatro Regio di Parma diretti dal M° Bruno Bartoletti, scene Dante Ferretti, costumi Alberto Teso


2005 Concerto di Capodanno (Teatro la Fenice – Venezia - produzione Rai 1); Gioconda regia e coreografia di M.V.Hoecke, Coro e Orchestra Teatro Goldoni di Livorno diretti dal M° Lukas Karytinos, scene Cristiano Bacchi e costumi Marella Ferrera; Macbeth di G. Verdi, regia e coreografia di Micha Van Hoecke, Teatro Verdi di Trieste, Teatro Comunale di Bologna; Faust di C. Gounod, regia e coreografia di M.V.Hoecke, Teatro Alighieri di Ravenna, Orchestra Giovanile Luigi Cherubini diretta dal M° Patrick Fournillier, interpreti Giacomo Patti, Mario Cassì, Alexia Vougaridou


2007 Carmen, musica G. Bizet, regia e coreografia di M.Van Hoecke, Terme di Baia a Napoli per la stagione lirica del S.Carlo di Napoli


2008 Macbeth, musica G. Verdi, regia e coreografia di Micha Van Hoecke, Teatro Campoamor di Oviedo, Opera Royale de Wallonie di Liège


2008 Traviata, musica G. Verdi, regia di Cristina Muti nell’ambito del Ravenna Festival (Teatro Alighieri di Ravenna)


2009 Carmen, musica G. Bizet, regia e coreografia Micha van Hoecke, Teatro Comunale di Modena, Teatro Municipale di Piacenza, Teatro comunale di Ferrara, Teatro Alighieri di Ravenna


2013 Macbeth, musica G.Verdi, regia e coreografia Micha Van Hoecke, Teatro Lirico di Cagliari


Premi


1992 le viene conferito il premio “Ginori” per la Danza.

1993 partecipa con un gruppo di danzatori dell’Ensemble al Prix Volinine, concorso coreografico di Parigi, danzando in una creazione di Luca Bruni dal titolo “Mamma Roma”, con la quale il gruppo ottiene il Premio “T.Barbakoff” per l’interpretazione.



Collaborazioni e pubblicazioni



2004 partecipa alla stesura del libro “Ritratti a memoria - arti terapie per altre abilità” della Dott.ssa Flora Gagliardi per quanto concerne la sezione di Danza Movimento Terapia e ha collaborato alla realizzazione dei “Quaderni d’autore”, racconti di interventi individuali all’interno dei laboratori delle attività terapeutiche svolte presso i Centri Diurni della U.S.L. 5, zona Valdera (Pisa).


Gyrotonic® Expansion System


Nel 2010 intraprende il percorso formativo come Trainer GYROTONIC®:

2010 segue il GYROTONIC  Pre-training e il Foundation Teacher Training Course of GYROTONIC ® Level 1 con il Master Trainer Pietro Gagliardi presso il White Cloud Studio di Roma.

2011 consegue la certificazione GYROTONIC® Level 1 in Germania presso la Rheintalklinik di Bad Krozingen (certificazione rilasciata dall’INTERNATIONAL HEADEQUARTERS Pennsylvania - Usa diretta e fondata da Juliu Horvarth).

2102 frequenta il seminario “GYROTONIC® Specialized Course for Scoliosis (Scoliosi: applicazioni terapeutiche)” tenuto da Uwe Herbstrait a Venezia.

2013 frequenta il seminario “GYROTONIC® Specialized Course for the Pelvic Girdle (Cingolo pelvico: applicazioni terapeutiche)” tenuto da Uwe Herbstrait a Prato.

2014 frequenta i seminari

“GYROTONIC® Specialized Course: Applications for the Shoulder Girdle” tenuto da Uwe Herbstrait a Prato,

“GYROTONIC® Specialized Course: Principles in the Context of Osteopathy” tenuto da Silvia Frosali a Livorno,

“GYROTONIC® Specialized Course: Applications for Breast Cancer Survivors” tenuto da Leda Franklin a Livorno,

“GYROTONIC® Specialized Course: Applications for Pre/Post Natal Mothers” tenuto da Leda Franklin a Livorno.

2015 Intraprende il percorso formativo come Trainer GYROKINESIS®: frequentando il GYROKINESIS  Pre-training Course.

2015 Foundation Teacher Training Course of GYROKINESIS ® con la Master Trainer Marika Vannuzzi

Consegue la certificazione GYROKINESIS® Level 1 in Germania presso la Rheintalklinik di Bad Krozingen (certificazione rilasciata dall’INTERNATIONAL HEADEQUARTERS Pennsylvania - Usa diretta e fondata da Juliu Horvarth).

2016 frequenta il seminario “GYROKINESIS® Breathing Course Intensive condotto dal Master Trainer Pietro Gagliardi.


Danza Movimento Terapia: formazione-attività didattica e terapeutica


2001 si iscrive al corso pluriennale di Formazione in Danza Movimento Terapia presso la Scuola Art Therapy Italiana, sede di Bologna e svolge attività di DMT presso Centri Diurni per disabili psichici e fisici.


2001 inizia la collaborazione come tirocinante con il Centro Diurno per disabili psichici e fisici “Il Melograno” di Cecina (Livorno)


2002 inizia una lunga collaborazione con i Centri Diurni per disabili psichici e fisici della U.S.L. 5 zona Valdera, Ponsacco – Pontedera - S.Maria a Monte – Peccioli in qualità di danza movimento terapeuta.


Partecipa al Convegno Nazionale di Danza Movimento Terapia “Poetica della Danza movimento Terapia e crescita della persona” promosso da APID a Firenze.


Ha condotto works-shop teorici ed esperienziali di Danza Movimento Terapia in occasione di giornate di studio e presentazione delle Arti terapie, di corsi di formazione e aggiornamento per operatori socio-assistenziali, educatori, insegnanti e operatori-teatro:


2002 conduce un laboratorio (30 ore) di Danza Movimento Terapia e Movimento Espressivo presso la Scuola materna “G. Rodari” - Pisa, (a.a. 2002-2003)


Partecipa al Seminario “Comunicazione non-verbale” condotto dal Dott. Ricci Bitti a Bologna.


2003 “Strumenti d’Arte”- Pisa, conduce un seminario teorico-pratico di aggiornamento per educatori professionali


Partecipa alla Conferenza “Emozioni immaginazione movimento” tenuta dalla Prof.ssa J. Chodorow a Bologna.

2004 “Centr’Arti” - Pontedera, partecipa alla giornata di presentazione a cura dei Centri Socioriabilitativi della zona Valdera; conduce un work-shop di DMT all’interno di “Il tiro con l’A.r.c.o. Arteterapia-Ricerca-Comunicazione-Orientamento” I livello - Pisa, corso di formazione e aggiornamento con le Arti terapie per educatori-operatori sociosanitari e insegnanti; nello stesso anno partecipa alla stesura del libro “Ritratti a memoria - arti terapie per altre abilità” della Dott.ssa Flora Gagliardi per quanto concerne la sezione di Danza Movimento Terapia e Movimento Autentico


2005 conduce un seminario intensivo (8 ore) di DMT all’interno di “Il tiro con l’A.r.c.o. Arteterapia – Ricerca – Comunicazione - Orientamento” II livello, Pisa, corso di formazione e aggiornamento con le Arti terapie per educatori-operatori sociosanitari e insegnanti; conduce un seminario intensivo (week-end di 8 e 5 ore) di Danza Movimento Terapia/Movimento Autentico presso la “Scuola di Artiterapie e Art Counselling” – Pisa; nello stesso anno collabora alla realizzazione di “Quaderni d’autore”, racconti di interventi individuali all’interno dei laboratori delle attività terapeutiche svolte presso i Centri Diurni della U.S.L. 5, zona Valdera; inizia la collaborazione al progetto “Nuovi ritmi a scuola” (a.a. 2005-2006) all’interno del quale conduce un laboratorio annuale (della durata di 20 ore) di Danza e Movimento Creativo con ragazzi degli istituti superiori


2006 “Musica e mare” - Viareggio, conduce un work-shop di danza movimento terapia per ragazzi; continua la collaborazione al progetto “Nuovi ritmi a scuola” (a.a. 2006-2007) all’interno del quale conduce un laboratorio annuale (della durata di 20 ore) di Danza e Movimento Creativo con ragazzi degli istituti superiori


Partecipa al Ritiro intensivo di “Movimento autentico: il flusso dell’Essere” condotto da Marcia Plevin a Pomaia (Pi).


2007 conduce tre moduli intensivi (ogni modulo, della durata di 16 ore, si svolge in un week-end) di Danza Movimento terapia presso la “Scuola d’Arte Evolutiva di pensiero umanistico Kotoba” - Lucca (a.a. 2006/2007); tiene una relazione di presentazione della Danza Movimento Terapia dal titolo “Danza e musica, quando l’arte è terapia”, a cura dell’A.M.M.I. presso l’Accademia dei Rozzi Siena; all’interno del corso di formazione per operatori di teatro-ragazzi “Corso operatori teatro giovanissimi” a Pisa, conduce i moduli intensivi di Danza Movimento Terapia (20 ore); nello stesso anno consegue i diplomi di Counselling e di Art Counselling riconosciuti presso A.I.Co. Nazionale (iscrizione albo regionale 02/2008 n° 88); continua la collaborazione al progetto “Nuovi ritmi a scuola” (a.a. 2007-2008) all’interno del quale conduce un laboratorio annuale (della durata di 20 ore) di Danza e Movimento Creativo con ragazzi degli istituti superiori


Partecipa al II Convegno Toscano di Art Therapy Italiana “La dimensione preverbale in Arte e Danza Movimento Terapia – contributi delle Neuroscienze” a Firenze.


Partecipa al Convegno Internazionale di Danza Movimento Terapia “Una nuova professione europea nella relazione d’aiuto” in occasione del 10° anniversario di APID a Bologna.


2008 conduce tre moduli intensivi (ogni modulo, della durata di 16 ore, si svolge in un week-end)  di Danza Movimento terapia presso la “Scuola d’Arte Evolutiva di pensiero umanistico Kotoba” - Lucca (a.a. 2007/2008); continua la collaborazione al progetto “Nuovi ritmi a scuola” (a.a. 2008-2009) all’interno del quale conduce un laboratorio annuale (della durata di 20 ore) di Danza e Movimento Creativo con ragazzi degli istituti superiori


2009 prosegue la collaborazione al progetto “Nuovi ritmi a scuola” (a.a. 2009-2010) all’interno del quale conduce un laboratorio annuale (della durata di 20 ore) di Danza e Movimento Creativo con ragazzi degli istituti superiori


2010 collabora al progetto “Nuovi ritmi a scuola” (a.a. 2010-2011) all’interno del quale conduce un laboratorio annuale (della durata di 20 ore) di Danza e Movimento Creativo con ragazzi degli istituti superiori


2011 (a.a. 2011-2012) è chiamata a partecipare alla realizzazione e conduzione (modulo DMT) del progetto di formazione e perfezionamento della compagnia Danse Theatre Ensemble di Micha Van Hoecke dal titolo “Sè-gni in rilievo”, progetto coordinato dall’Associazione Culturale Escargot, patrocinato dal Comune e dalla Provincia di Grosseto e destinato a danzatrici provenienti dalle diverse scuole del territorio; parallelamente a questo percorso svolge un laboratorio di danza-movimento con ragazzi disabili fisici e psichici anch’esso coordinato dall’Associazione Culturale Escargot e patrocinato dal Comune e dalla Provincia di Grosseto


2012 conduce, in occasione dell’Open Day Toscana proposto da Art Therapy Italiana, un laboratorio di presentazione sull’Arte terapia e la Danza Movimento Terapia in collaborazione con Sylviane Zurly (Arte terapeuta), work-shop tenuto presso l’Atelier Centro Sperimentale d’Arte Contemporanea e terapie Espressive di Calci (Pisa)


Nello stesso anno discute la tesi “Rabbie mobili. L’esperienza dell’essere attraverso la danza delle emozioni ferite: aggressività e rabbia in rapporto allo sviluppo emozionale e al processo di separazione-individuazione in un percorso di danzamovimentoterapia” diplomandosi a pieni voti in Danza Movimento Terapia


Partecipa al Convegno per il 30° di Art Therapy Italiana “EXPO 2012  Chiaroscuri della bellezza – sguardi sul processo artistico e terapeutico” a Bologna.


Partecipa al Seminario intensivo “Esplora il tuo corpo espressivo – laboratorio di movimento attraverso l’approccio Laban/Bartenieff” condotto da Peggy Hackney a Firenze.


Nello stesso anno (a.a. 2012-2013) è nuovamente invitata a condurre il II progetto di formazione e perfezionamento della compagnia Ensemble di Micha Van Hoecke dal titolo “Sè-gni animati”, progetto coordinato dall’Associazione Culturale Escargot, patrocinato dal Comune e dalla Provincia di Grosseto e destinato a danzatrici provenienti dalle diverse scuole del territorio; parallelamente a questo percorso svolge un laboratorio di danza-movimento con ragazzi disabili fisici e psichici anch’esso coordinato dall’Associazione Culturale Escargot e patrocinato dal Comune e dalla Provincia di Grosseto


2013 conduce, in qualità di docente ospite, un seminario intensivo (16 ore) di danzamovimentoterapia all’interno del corso di Counselling a orientamento artistico (Lucca).


Conduce una sessione di Danzamovimentoterapia presso il centro A.N.F.F.A.S. di Poggibonsi (Siena).


Nello stesso anno (a.a. 2013-2014) è nuovamente invitata a condurre il III progetto di formazione e perfezionamento della compagnia Ensemble di Micha Van Hoecke dal titolo “Sè-gni nel Tempo”, progetto coordinato dall’Associazione Culturale Escargot, patrocinato dal Comune e dalla Provincia di Grosseto e destinato a danzatrici provenienti dalle diverse scuole del territorio; parallelamente a questo percorso svolge un laboratorio di danza-movimento con ragazzi disabili fisici e psichici anch’esso coordinato dall’Associazione Culturale Escargot e patrocinato dal Comune e dalla Provincia di Grosseto


2014 organizza, coordina e conduce con Serena Rinaldi (Musicoterapeuta) e Samuela Staccioli (Arte Terapeuta) la Giornata di Studi sulle Artiterapie “Le Stanze del Sé - Gesto Suono Segno nel processo creativo” 15 marzo 2014 - Castello Pasquini Castiglioncello (LI)


Nello stesso anno conduce workshops esperienziali e percorsi di gruppo:


“Una Stanza tutta per Sé” - ciclo di incontri di gruppo di Danza Movimento Terapia (Livorno)


“Incontr’Arti” - workshop multidisciplinare di Arte Terapia, Danza Movimento Terapia e Musicoterapia all’interno del progetto Divers’Ugualità presso la Scuola Media D. Alighieri a Rosignano Solvay (Li)


“Tracce Svelate tra gesto e colore” - workshop esperienziale di Arte Terapia e Danza Movimento Terapia in occasione della Festa di Inizio Estate, 1 Giugno 2014 Parco di Villa Mimbelli a Livorno


“Ombre d’acqua: Viaggio intimo tra gesto e  colore” - workshop esperienziale di Arte Terapia e Danza Movimento Terapia ospitato nella programmazione di Primavera Gestalt - Risvegliarsi con Arte (ciclo di workshop esperienziali e gruppi intensivi tra Gestalt e Arte condotti da terapeuti Gestalt e Arti terapeute promosso dall’Istituto gestalt di Firenze e l’Associazione Morphé per la promozione delle relazioni umane) 11 Giugno 2014 Nuovo Teatro delle Commedie - Asili Notturni a Livorno


“Spazi interni e linee di confine: tracce di Sé tra Corpo e Colore” - ciclo di incontri di gruppo di Arte Terapia e Danza Movimento Terapia Rosignano Solvay (Li)


“Cornici concentriche: trame di Segni e tracce di Sé tra corpo e colore” - percorso di Arte Terapia e Danza Movimento Terapia presso Associazione IAIA Donoratico (Li)


“Sguardi riflessi – percorso integrato di Arte Terapia Danza Movimento Terapia e Musicoterapia” in collaborazione con l’Associazione Culturale Escargot e il patrocinio del Comune e della Provincia di Grosseto, destinato alle Associazioni AIPD (Associazione Italiana Persone Down) e TuttiaTeatro Onlus, Grosseto.


“Anime libere – Incontri di Donne allo specchio tra corpo e colore” Workshop esperienziale di Arte Terapia e Danza Movimento Terapia in occasione della Giornata Mondiale contro la violenza alle Donne, 25 novembre 2014 Donoratico.


Partecipa al Seminario intensivo “L’esperienza di un corpo da riabilitare – Danza movimento terapia con il paziente con disabilità neurologiche” condotto da Simonetta Cianca a Roma.


2015 “TraMe e altre Storie - Gesti e Segni per tessere la vita con Arte - Arte Terapia e Danza Movimento Terapia a sostegno dell’Alzheimer” percorso di Arteterapia e Danza Movimento Terapia avviato all’interno del Progetto integrato sperimentale Anno 2015 Orienta-mente - Innovazione nella continuità assistenziale promosso dalla Fondazione Casa Cardinale Maffi Onlus e dal gruppo operativo Bassa Val di Cecina e Livorno di AIMA Firenze in collaborazione con l’Azienda Usl 6 Bassa Val di Cecina, l’Associazione Alzheimer AIMA di Pisa, il Comune di Rosignano e AUSER d Rosignano.


Partecipa al Seminario intensivo “Pratica del movimento autentico e supervisione di gruppo” condotto da Roberta Sorti a Bologna.


Partecipa al Seminario intensivo “Forma, Spazio e Noi” condotto da Peggy Hackney a Roma.


Organizza, coordina e conduce con Serena Rinaldi (Musicoterapeuta) e Michela Caccavale (Danza Movimento Terapeuta) il Convegno sulle Artiterapie “GUARD’ARTI – Lo sguardo diverso delle Artiterapie” 16 maggio 2015 – Casette Cinquecentesche-Cassero Senese a Grosseto, evento conclusivo del progetto “Sguardi riflessi”.

“Acque di luna -  L'arte e il rito nella notte di plenilunio”  workshop di arte e movimento 2 Luglio 2015 a Marina di Cecina (Li)


Organizza con Samuela Staccioli il primo ciclo di incontri “L’arte del prendersi Cura” 17/24/31 Luglio e 7 Agosto 2015 e conduce il workshop “Avrò cura di Te” Laboratorio esperienziale di Arte e Movimento sul prendersi cura dell’Altro.

“Abitare le distanze” laboratorio di arte e movimento nell’ambito dell’evento SEMINANDO FUTURO 2.0 12 Settembre 2015


Conduce il workshop “Il corpo abitato” e presenta con Samuela Staccioli (AT) la relazione “TraMe e altre storie - gesti e segni per tessere la vita con arte - Arte terapia e Danza movimento terapia a sostegno dell’Alzheimer”, percorso condotto all’interno del “Progetto integrato sperimentale anno 2015 ORIENTA-MENTE: INNOVAZIONE NELLA CONTINUITÀ ASSISTENZIALE”, al Convegno “ALZHEIMER: NUOVE SFIDE E RETI DI SOSTEGNO” 19 settembre 2015 Castello Pasquini a Castiglioncello (Li) organizzato dalla Casa cardinal Maffi e dal Gruppo operativo AIMA della Bassa val di Cecina e Rosignano in occasione della giornata mondiale dell’Alzheimer.


Partecipa in qualità di relatrice al Seminario Formativo “Quando le parole non bastano - le terapie espressive nella relazione con le persone gravemente compromesse” 24-25 e 31 ottobre 2015 Cassina Rizzardi (Como)


Organizza con Samuela Staccioli il secondo ciclo di incontri “L’arte del prendersi Cura” 21/28 novembre e 12 dicembre 2015


2015-2016 Conduce con Samuela Staccioli il Percorso Ben-Essere con le Artiterapie – progetto di formazione Docenti in collaborazione con la Scuola Media G. Galilei di Cecina (Li).


“Il Viaggio”” - ciclo di incontri di gruppo di Arte Terapia e Danza Movimento Terapia Rosignano Solvay (Li)


2016 “Il Vento nella Valigia - Arte Terapia e Danza Movimento Terapia a sostegno dell’Alzheimer” percorso di Arteterapia e Danza Movimento Terapia avviato all’interno del Progetto integrato sperimentale Anno 2016 Orienta-mente - Innovazione nella continuità assistenziale promosso dalla Fondazione Casa Cardinale Maffi Onlus e dal gruppo operativo Bassa Val di Cecina e Livorno di AIMA Firenze in collaborazione con l’Azienda Usl 6 Bassa Val di Cecina, l’Associazione Alzheimer AIMA di Pisa, il Comune di Rosignano e Auser d Rosignano.


Organizza e ospita, il 7 e il 14 maggio 2016, in occasione della Settimana della Danza Movimento Terapia promossa da APID (Associazione Professionale Italiana Danza Movimento terapia), due giornate interamente dedicate all’incontro con la DMT “La Danza che cura: una storia senza parole entro i confini del corpo”.(seminario intensivo, workshop,  conferenza).


Ospita e partecipa, sabato 7 maggio 2016, al Seminario intensivo di Danza Movimento Terapia “RITI DI PASSAGGIO - crisi vulnerabilità resilienza e trasformazione” condotto da Roberta Sorti, 7 maggio 2016, in occasione della Settimana della Danza Movimento Terapia promossa da APID (Associazione Professionale Italiana Danza Movimento terapia).


Partecipa al Convegno internazionale “2nd EADMT CONFERENCE CRISIS, CREATIVITY AND SOCIETY: Dance Movement Therapy embodying interdisciplinary pathways Hosted by APID (Italian Dance Movement Therapy Professional Association)  a Milano..


Organizza con Samuela Staccioli la presentazione del libro "Quando andiamo a casa? Mia madre e il mio viaggio per comprendere l'Alzheimer. Un ricordo alla volta"di Michele Farina (scrittore  e Giornalista del Corriere della Sera) sabato 1 ottobre 2016 presso Villa Celestina a Castiglioncello (Li)


“Movimento autentico…per capirsi” Laboratorio di Danza Movimento Terapia, condotto da ottobre 2016 ad aprile 2017 presso la Scuola Media Galilei di Cecina.


2017 Conduce con Samuela Staccioli La Relazione come risorsa – nuove forme di comunicazione attraverso le Artiterapie – secondo progetto di formazione Docenti in collaborazione con la Scuola Media G.Galilei di Cecina (Li).


Organizza con Samuela Staccioli “Dalì e l’Angelus - L’elaborazione pittorica di un irretimento familiare” conferenza a cura del Dott. Walter Giubbilini (Psicopedagogista con formazione psicoanalitica; costellatore familiare; operatore Somatic Experiencing - professione disciplinata ai sensi della Legge 4/2013), organizzata nel mese di marzo 2017,  in collaborazione con il CENTRO CHORA e il Patrocinio dell’UNIVERSITA’ POPOLARE


Partecipa ed interviene all’Assemblea Nazionale APID presso il Centro Culturale Grattacielo di Livorno, in veste di socia (marzo 2017)


Partecipa al Seminario formativo “Contributi di artiterapie e danza movimento terapia nei disturbi di apprendimento e DSA” presso il Centro delle Artiterapie di Milano – maggio 2017

Homeindex.html
Chi siamoChi_siamo.html
Curriculum Vitae di Michela Caccavale
Le Stanze del
Gesto Suono Segno nel processo creativo
webdesigner-raffaelesicignanohttps://www.facebook.com/raffaele.sicignano1