TraMe e altre Storie
Gesti e Segni per tessere la vita con Arte
Arte Terapia e Danza Movimento Terapia a sostegno dell’Alzheimer

Percorso di Arteterapia e Danza Movimento Terapia avviato all’interno del Progetto integrato sperimentale Anno 2015 Orienta-mente - Innovazione nella continuità assistenziale promosso dalla Fondazione Casa Cardinale Maffi Onlus e dal gruppo operativo Bassa Val di Cecina e Livorno di AIMA Firenze in collaborazione con l’Azienda Usl 6 Bassa Val di Cecina, l’Associazione Alzheimer AIMA di Pisa, il Comune di Rosignano e Auser d Rosignano.


Il senso dell’intervento con le Artiterapie è la “felicità” possibile del paziente, ovvero non il risultato ma l’esperienza, passando da un concetto di cura finalizzata alla guarigione a quello di cura inteso come prendersi cura che, in senso psicodinamico, rimanda a concetti come sostegno, contenimento e accudimento.

Attraverso nuove modalità espressive cercheremo di riconoscere, valorizzare e nutrire le risorse, i talenti, l’unicità dell’individuo e la forza riparatrice del gruppo; le esperienze faranno da trama e da stimolo al desiderio di esserci, di fare e di vivere.

“E la trama che mostra come tutto sia connesso e abbia senso...
Ciascun personaggio, nel suo individuarsi, porta con se la sua trama,
scrivendo la sua storia in avanti e a ritroso.”
J.Hillman
febbraio - luglio 2015
Marzo – Giugno 2016
Il vento nella Valigia
“La mia valigia, casa a tracolla,
due occhi, due orecchie, due ruote, due zeta
La mia valigia, casa perfetta,
il massimo dal minimo indispensabile
La mia valigia, treno dei sogni,
piegati, perfetti, nascosti nel buio
nascosti nel caos, dentro di me
viaggiare è sognare, è un atto d’amore
La mia valigia è dentro, la mia valigia è il vento…”

Percorso di Arteterapia e Danza Movimento Terapia avviato all’interno del Progetto integrato sperimentale Anno 2016 Orienta-mente - Innovazione nella continuità assistenziale promosso dalla Fondazione Casa Cardinale Maffi Onlus e dal gruppo operativo Bassa Val di Cecina e Livorno di AIMA Firenze in collaborazione con l’Azienda Usl 6 Bassa Val di Cecina, l’Associazione Alzheimer AIMA di Pisa, il Comune di Rosignano e Auser d Rosignano.


Il percorso di Arte terapia e Danza movimento terapia sarà dedicato al tema del viaggio, che è il viaggio del gruppo, del singolo, della malattia, per restituire una voce individuale, espressione di quelli che sono a oggi, talenti, passioni, attaccamenti, bisogni e piaceri, per accogliere l’impalpabile, il cambiamento cercando un nuovo equilibrio nel vento….

Arte Terapia e Danza Movimento Terapia a sostegno dell’Alzheimer
webdesigner-raffaelesicignanohttp://www.raffaelesicignano.ithttps://www.facebook.com/raffaele.sicignano1shapeimage_10_link_0

AIMA COSTA ETRUSCA ODV

A.I.M.A. Costa Etrusca Onlus, con sede a Rosignano Solvay (LI), in Piazza

Risorgimento 23, si è costituita il 27 maggio 2017, dopo oltre cinque anni di operato

sul territorio, come Gruppo Operativo della Bassa Val di Cecina e Livorno di A.I.M.A.

Firenze onlus.

L’associazione non ha scopo di lucro e tra le principali linee di azione si propone di:

- offrire ai familiari e a chiunque si prenda cura dei malati un punto di riferimento per informazioni, consulenza e sostegno; 

- sensibilizzare la comunità, i singoli cittadini e organizzazioni sociali, alle problematiche sociali della malattia, attraverso incontri pubblici e interventi sui media;

- promuovere progetti di formazione per gli operatori addetti all’assistenza o ai servizi sociali;

- affiancare le istituzioni pubbliche nei percorsi di innovazione dei servizi ai bisogni specifici della Demenza;rendere il nostro Centro, dove svolgiamo le attività, uno “Spazio Terapeutico” di cura per le persone affette da Alzheimer;

- collaborare con la zona del Distretto, che è il livello di governo territoriale che deve garantire e promuovere la partecipazione dei cittadini e delle associazioni di rappresentanza nella programmazione, come nella costruzione di reti assistenziali integrate, anche attraverso la co-progettazione.realizzare progetti a sostegno dei malati, per la socializzazione “Caffè Alzheimer”. 

http://www.aimacostaetrusca.it/

Homeindex.html
CollaborazioniCollaborazioni.html
Con il Corpo Ricordo…
Danzamovimentoterapia a sostegno dell’Alzheimer
La memoria non è ciò che ricordiamo, 
ma ciò che ci ricorda. 
La memoria è un presente 
che non finisce mai di passare.
Octavio Paz

Il ricordo, dal latino re- indietro cor-cuore, richiamare in cuore, rievoca nel presente del cuore e del sentimento qualcosa che non è più qui o non è più adesso, che però, per il solo tornare in cuore, rivive come sentimento concreto, esperienza diretta: è la possibilità di ricontattare il passato, di mantenerlo vivo emozionandoci.

Il senso dell’intervento con la DMT a sostegno dell’Alzheimer è la “felicità” possibile del paziente, ovvero non il risultato ma l’esperienza, passando da un concetto di cura finalizzata alla guarigione a quello di cura inteso come prendersi cura che, in senso psicodinamico, rimanda a concetti come sostegno, contenimento e accudimento.

Quello che abbiamo proposto è un percorso creativo, libero da aspettative e tensioni dovute al raggiungimento di un “risultato finale”, con l’obiettivo di riconoscere, valorizzare e nutrire le risorse, i talenti, l’unicità dell’individuo e la forza riparatrice del gruppo, trama e stimolo al desiderio di esserci, di fare e di vivere.



Percorso condotto da Michela Caccavale Danza Movimento Terapeuta A.T.I. Apid®

realizzato all’interno del Progetto “Atelier Alzheimer” e “Caffè Alzheimer” 2018 - 2019

promossi da AIMA Gruppo Operativo della Bassa val di Cecina e Livorno di A.I.M.A. Firenze

in collaborazione con

Nuovo Futuro Cooperativa Sociale - Società Pubblica Assistenza e Mutuo Soccorso Rosignano - Fondazione Casa Cardinale Maffi Onlus - Auser



https://vimeo.com/337454165

Febbraio –  Aprile 2021
Abbracciare la distanza

Foto Angelo Liuzzi

Artiterapie  ON LINE a sostegno dell’Alzheimer

Laboratori di Artiterapie avviati all’interno del progetto NaturalMente Connessi  - Attività da remoto con utenti Alzheimer  proposto e promosso da AIMA Costa Etrusca – Rosignano Solvay

in collaborazione con

Museo di Storia Naturale del Mediterraneo - Livorno (soggetto proponente)

Fondazione d’arte Trossi-Uberti - Livorno

Comune di Rosignano Marittimo

Museo Archeologico Palazzo Bombardieri - Rosignano Marittimo

Biblioteca Comunale M. Musu presso Centro Culturale Le Creste - Rosignano Solvay

Museo etrusco di Populonia Collezione Gasparri

Associazione culturale LE STANZE DEL Sè


La condizione attuale di isolamento e distanza, ci invita a pensare a nuove forme di intervento e di collaborazione per rendere viva un'esperienza che si presenta fortemente condizionata dalla distanza e dall'assenza ma che dobbiamo tentare di affrontare e superare insieme. 

Ci lasceremo richiamare da una fotografia per fare un viaggio attraverso parole ed emozioni che agganciano vissuti, e sentire che nella distanza c’è un gruppo pronto ad ascoltare e custodire la nostra storia

http://www.aimacostaetrusca.it/laboratorio-di-arteterapia/

SABATO 1 OTTOBRE 2016

ore 17.30

IN VIAGGIO CON L'ALZHEIMER

 Presentazione del libro

"Quando andiamo a casa?

Mia madre e il mio viaggio per comprendere l'Alzheimer. Un ricordo alla volta"

di Michele Farina

Scrittore  e Giornalista del Corriere della Sera

Alzheimer_2.html
clikkaAlzheimer_2.html
scarica il pdf dell’articoloAIMA_files/articolo%20QUANDO%20ANDIAMO%20A%20CASA.pdf.zip
AIMA_files/articolo%20QUANDO%20ANDIAMO%20A%20CASA.pdf_1.zip
scarica il pdf dell’articoloAIMA_files/articolo%20TRAME%20E%20ALTRE%20STORIE.pdf.zip
AIMA_files/articolo%20TRAME%20E%20ALTRE%20STORIE.pdf_1.zip